<bgsound src='URL_MP3' loop='infinite'> ISTANTANEE IN ACQUERELLO: Piazza delle Erbe a Rovereto.

martedì 22 aprile 2008

Piazza delle Erbe a Rovereto.


Eccomi con l'acquerello terminato. Ho ripreso un angolo del centro storico cittadino davvero delizioso. Piazza delle Erbe è così smagliante e luminosa nella sua architettura restaurata e pulita, divenendo un angolo meraviglioso per sostare e fare qualche fotografia durante un'ideale vista alla mia cittadina. Ho fissato come in altre pitture la fontana, un elemento plastico e risaltante nello spazio urbano le cui forme tornite e levigate sono accentuate da giochi di chiaro e scuro di effetto ottico molto gradevole. E poi d'Estate, approssimarsi ad una fontana per ristorarsi con la sua fresca acqua, direi che è uno di quei piccoli-grandi piaceri delle escursioni domenicali alla ricerca di attimi di silenzio e cultura.

7 commenti:

Maury ha detto...

molto ma molto carino, minimalista ma curato nei particolari più significativi..
complimenti!!!!

Angelo ha detto...

beh..la versione definitiva risulta certamente piu' gradevole... anche se "l'incompiuto" attira perche' ha sempre, attorno a se', il mistero... di come l'artista avrebbe voluto terminare l'opera. Vedendo le due versioni a confronto, ora lo possiam sapere!
Complimenti!

Alex ha detto...

Grazie Maury per esserti affacciata. E grazie come sempre anche a te Angelo, assiduo e gentile visitatore del mio BLOG.

Silvia ha detto...

Sai che non mi dispiaceva anche la prima versione? Non so, forse mi attira l'arancio deciso della facciata...
Ad ogni modo, lavorare ad acquerello presuppone soluzioni drastiche se non si è soddisfatti del risultato ;-)...mentre con l'olio hai a disposizione sempre una via d'uscita...o quasi!
Un abbraccio

Alex ha detto...

Come dici bene tu cara Silvia, con l'acquerello una volta sbagliato non si torna indietro.
Forse però la qualità dell'immagine dell'acquerello finito non è molto limpida, e questo è dovuto al fatto che la pittura non mi entrava nello scanner, e quindi l'ho dovuta fotografare.
Grazie come sempre di passare di qui.

MimiTabby ha detto...

Mi piace questo acquarello. Auguri dagli stati uniti. Ho dei amici a Rovereto, e dovevo dare un'occhio al tuo Blog.

ciao
Mimi

Silvia/Sissi ha detto...

Ciao Alessandro, su tuo gentile invito, eccomi a sbirciare da "profana" in materia, curiosona :-P e contenta di poter imparare qualcosa di nuovo. Concordo sulla delizia visiva che producono certi scorci di Rovereto, pur essendoci stata solo di passaggio (visita al Mart). Un caro saluto