<bgsound src='URL_MP3' loop='infinite'> ISTANTANEE IN ACQUERELLO: Quiete e silenzio in Valle di Cembra - lago Santo

giovedì 25 giugno 2015

Quiete e silenzio in Valle di Cembra - lago Santo








La mia oramai ben nota predilizione per gli ambienti lacustri, trova in questo angolo di Trentino, una delle più belle situazioni paesaggistiche. Ci troviamo in valle di Cembra, lungo un itinerario che, dall'asse del Brennero, una volta oltrepassato Trento, si apre in direzione Nord - Est, congiungendosi poi in fondo con le valli di Fiemme e Fassa. Dall'abitato di Cembra, capoluogo della vallata, si inerpica una stradina che corre in mezzo ai boschi, fino a sfociare in questo avvallamento in alta quota. Ci troviamo davanti un magnifico quanto silente specchio d'acqua, circondato dalla tipica vegetazione alpina, e dove i colori e le luci esaltano al massimo le forme e gli elementi naturali. Un ideale lido di pace, silenzio e poesia, da vivere come sempre al meglio, durante i giorni infrasettimanali. Difficile descrivere le sensazioni e i ricordi, che inevitabilmente affiorano davanti a questa magnificenza. Scatto al volo, e poi riprendo sulla carta, sperando di deliziare chi ha piacere di conoscere questi posti unici e indimenticabili.  

1 commento:

luigi bluoso ha detto...

Certamente, caro Alex, sai deliziare, con i tuoi acquerelli così leggeri e comunicativi, le aspettative di chi ha l'occasione di ammirarti. Su tutto prevale la tua visione incantata, il sempre presente desiderio di entrare in contatto con luoghi speciali che la Natura Amica sa donare in abbondanza. Un caro saluto e buona estate, nonostante le pazzie del tempo. Ciao, Luigi.