<bgsound src='URL_MP3' loop='infinite'> ISTANTANEE IN ACQUERELLO: case lungo il Sarca

domenica 16 agosto 2009

case lungo il Sarca


Il fiume Sarca, col suo andamento tortuoso che sfila fra le montagne giù fin verso il lago di Garda, è il protagonista di questa immagine colta al volo nel territorio del comune di Pietramurata. Spesso mi fermo con la moto o la macchina e, colta un'inquadratura che mi sembra interessante, scatto in pochi secondi la mia fotografia. Il tutto secondo un'ottica previdente sulla buona riuscita della futura immagine dipinta.
La zona a cui si stà facendo riferimento con questo acquerello, è a mio parere molto bella, caratterizzata da piccoli agglomerati e appezzamenti coltivati a vigna o ad alberi da frutto. Un paesaggio delicato che risente del già nominato su questo BLOG, clima mite del bacino del Garda, e di piccoli anfratti di verde sui quali poi dominano le sponde quiete del lago di Cavedine. Zone non eccessivamente frequentate, ma sottoposte ad una manutenzione di luoghi e cose, a piacevole misura umana, e rendenti al meglio questa natura rigogliosa e straordinariamente delicata per forme e colori.


11 commenti:

luigi ha detto...

Bello, Alex! Una buona grinta, penso favorita dai toni piuttosto forti che quest'anno il paesaggio ha potuto mantenere, ma lì saranno complici senz'altro le acque del Sarca. Quei tetti rossi poi, che punteggiano il verde intenso, sfruttano il gioco dei complementari e dicono pure che hai osato + del solito. Ancora una bella istantanea che ci racconta del tuo amore per una terra che giustamente consideri straordinaria. Passerò per Rovereto, sabato, ancora Condino, ancora colori. Ciao.

arcobaleno ha detto...

Guardare i tuoi acquerelli è sempre un..distensivo..quieto..piacere!

Arianna ha detto...

Bello questo paesaggio, è vivace e hai ben reso l'estate rigogliosa di quei posti che mi auguro di vedere un giorno! Ciao, Arianna!

Alex ha detto...

Grazie cari visitatori del BLOG. Il buon Luigi ha colto bene nel segno, individuando una maggiore cromaticità in questo acquerello. Effettivamente mi sono imposto di osare un attimo di più con le tinte accese, utilizzando quindi meno acqua, ma con maggior fattore di rischio quanto a sbagliare. Sono lieto che il risultato vi sia gradito. Cercherò di continuare in questo senso.

Anonimo ha detto...

Il verde e' il colore della riflessione, e dell'introspezione, molto rilassante questo ultimo

luigi ha detto...

Ciao Alex, allora è vero che sei disposto a farti corteggiare da colori + intensi! Ci sono momenti in cui il gusto per il colore prevale su tutto, al di là della mèta cui si tende e dell'immagine cui si vorrebbe dare vita. E' significativo poi come vita e acquerelli per noi vadano in coppia. Li usiamo per mostrare parti del nostro cammino e luoghi e storie ed emozioni che ancora sanno com-muoverci. E' bello che sia così, in fin dei conti si tratta di un linguaggio, una comunicazione, e, nel parlare, viene spontaneo raccontare anche noi stessi.

Alex ha detto...

Carissimo Luigi, sembra quasi che tu legga oltre la carta e il colore. Grazie infinite per la tua approvazione, e in special modo per la sensibilità affettuosa che evidenzi nel cogliere significati reconditi. Un caro saluto a te!

Donnachenina blog ha detto...

Eccomi caro Alex....sbaglio è solo una mia fantasia...o hai cambiato ancora una volta la foto del tuo profilo?
Non ne sono certa...non vorrei che fosse che è passato un po' di tempo e avevo dimenticato un po'...ma dico che il fazzoletto che porti al collo che avevo già notato...stasera mi è parso diverso...ma mi dirai se è solo mia fantasia.
Ma torniamo al tuo post...l'acquerello come sempre è delicatissimo ed emana proprio l'atmosfera che tu anche con le parole descrivi....mi piace molto il lago di Garda.
Un caro saluto Alex
Franca

Alex ha detto...

Gentile Franca, grazie delle tue visite sempre ben gradite. La foto del profilo ce l'ho da qualche mese ormai.

DIANA B ha detto...

Ciao buona giornata. Bellissimo questo tuo acquerello. Pare d'essere in riva al fiume con lo spettacolo del paesello di fronte. Io poi che adoro i fiumi....Complimenti Diana Bruna

Alex ha detto...

Grazie Diana per il tuo apprezzamento. Buona giornata.